Inter – Milan diretta Streaming Live, Serie A 24 febbraio 2013

Di
Aggiornato: 24 febbraio, 2013

INTER – MILAN DIRETTA TV / STREAMING: Sky Sport 1 (satellite), Sky Calcio 1 (satellite), Sky SuperCalcio (satellite), Sky 3D (satellite), Sky Go (streaming), Premium Calcio (digitale terrestre), Premium Play (streaming).

Alle ore 20.45 allo Stadio San Siro scenderanno in campo Inter e Milan per il posticipo domenicale della 26° giornata di Serie A.

Si tratta del prestigioso e atteso derby di Milano ancor più perchè le due squadre sono in lotta per il terzo posto importantissimo per disputare il prossimo anno la Champions League obiettivo stagionale.

Le due squadre arrivano a questa partita con umori opposti: il Milan ha completato un eccezionale recupero che l’ha portato a conquistare il terzo posto insieme alla Lazio con 44 punti con una serie di 7 partite positive in cui ha conquistato 17 punti. I rossoneri non vengono sconfitti dal 22 dicembre 2012 contro la Roma.
L’Inter invece che è quinta con 43 punti in queste ultime 5 partite di campionato ha conquistato solo 5 punti e vinto solo contro il Chievo, pareggiato con Torino e Roma ed è stato sconfitto in Toscana da Siena e Fiorentina.

Nella classica conferenza stampa prepartita, Andrea Stramaccioni ha così commentato la sfida: “C’è grande voglia di giocare questa partita per spazzare via tutti i giudizi negativi. Ce la vogliamo giocare. Il Milan ha qualità importanti, ma noi non avremo paura in campo. Dobbiamo mettere in campo qualcosa in più. Sarà fondamentale l’approccio.
Per cercare di essere competitivi nel derby un allenatore deve fare tutte le valutazioni del caso. Voglio mettere in campo l’Inter migliore per cercare di vincere, anche se ci fosse qualche esclusione eccellente.
Loro sono in un grande momento dopo la vittoria contro il Barcellona, noi veniamo da un momento in cui non abbiamo avuto grande continuità di risultato. Abbiamo avuto qualche infortunio di troppo, ci sta che voi li consideriate favoriti ma io non sono d’accordo. Anche l’anno scorso sembrava fossimo una vittima sacrificale e invece gli abbiamo dato filo da torcere.
Sono convinto che dal primo all’ultimo minuto i tifosi ci trascineranno, saranno il dodicesimo uomo in campo contro il Milan. Vogliamo invertire la tendenza. Alcune volte sembra che stiamo lottando per la salvezza, mentre loro per la Champions League. L’ambiente in alcuni casi è troppo negativo. Vogliamo giocarcela e sono certo che nessuno dei miei giocatori scenderà in campo con paura”.

Il Milan viene da 3 derby consecutivi persi dopo averne vinti 3 consecutivi e a tal proposito Massimiliano Allegri nella classica conferenza stampa prepartita ha dichiarato: “Avevo iniziato bene con tre derby e tre vittorie.Veniamo da tre stracittadine perse, dobbiamo cercare di tenere l’Inter dietro, ma troveremo una squadra con voglia di riscatto. I ragazzi credo abbiano recuperato le energie, chi non era a disposizione mercoledì sarà in grado di dare una mano a chi ha avuto un eccessivo dispendio di energie”.
Sull’esordio di Balotelli con la maglia rossonera da ex dell’Inter Allegri dice: “Balotelli non deve cadere nelle provocazioni domani? Credo che Mario lo sappia, è una prova di maturità, deve pensare solo a giocare. Non arriva direttamente dall’Inter ma dal City, è giovane a volte istintivo, non è solo questione di domani sera. Tutte le partite viene preso di mira perché è un giocatore decisivo, lui deve mantenere la calma sempre”.

Qualche dubbio di formazione per Stramaccioni. Ranocchia proverà stasera sul terreno di gioco e si spera di recuperarlo in extremis, Kovacic dovrebbe essere preferito a Cambiasso e Alvarez a Cassano in attacco, non al meglio.

Allegri darà riposo ad Abate, al suo posto De Sciglio, mentre a centrocampo Montolivo davanti alla difesa con Nocerino e Muntari. In attacco confermato Boateng a destra con Balotelli ed El Shaarawy.

Queste le probabili formazioni in campo a San Siro alle 20:45:

INTER (4-3-1-2): Handanovic, Zanetti, Ranocchia, Juan Jesus, Nagatomo; Kovacic, Kuzmanovic, Gargano (Cambiasso); Guarin; Palacio, Cassano.
MILAN (4-3-3): Abbiati, De Sciglio, Mexes, Zapata, Abate (Constant); Nocerino, Montolivo, Muntari (Boateng); Boateng (Niang),Balotelli, El Shaarawy.

Come guardare INTER – MILAN in DIRETTA TV / LIVE STREAMING:

Sul satellite: Sky Sport 1 (canale 201), Sky Calcio 1 (Canale 201), Sky SuperCalcio (Canale 205), Sky 3D (Canale 209)

Sul digitale Terrestre: Mediaset Premium Calcio

Gli abbonati Sky o Mediaset premium che non possono seguire la partita in tv potranno guardarla in diretta streaming su tablet, smartphone o PC grazie ai servizi Sky Go e Premium Play.

Siti internet esteri per vedere la partita in INTER MILAN in Diretta Streaming Gratis:

- http://livetv.ru/it/
- http://www.rojadirecta.me/
- http://atdhe.eu/soccer

Benito Letizia

Lascia un commento: